SHIATSU

Con Paolo Belletti

Un trattamento shiatsu dura circa un’ora e si riceve sdraiati a terra su un apposito materassino chiamato tatami. Non è assolutamente necessario spogliarsi, ma è indispensabile indossare abiti comodi.

Chi riceve viene chiamato Uke e l’operatore shiatsu che pratica si chiama Tori.

La persona può essere adagiata in posizione seduta, prona, supina o sul fianco.

Una volta che Uke è sistemato Tori prende contatto appoggiando una mano sul corpo di Uke e dopo poco inizia il trattamento praticando delle pressioni su tutto il corpo. Tali pressioni vengono attuate coi palmi delle mani, coi pollici o coi gomiti.

Scopo del trattamento è portare rilassamento e beneficio sia a livello fisico che psichico.

Quindi viene trattato l’individuo in modo globale, nella sua completezza, aiutandolo a rimettere in circolo le sue energie vitali.

Proprio per questo motivo un trattamento shiatsu è attuabile su chiunque, a qualsiasi età e senza nessuna controindicazione.

SHIATSU